Chi Siamo: Finalità ed Obiettivi

Siamo un’ASSOCIAZIONE:

  • MUSICALE: perché la nostra inclinazione primaria è quella della diffusione della musica classica, dell’opera lirica e dell’operetta;
  • CULTURALE: in quanto i nostri ambiti non si limitano solo ed esclusivamente alla musica, ma spaziano anche verso tutto ciò che è cultura, erudizione, sapienza, conoscenza e sapere “tout court”;
  • SOCIALE: poiché miriamo ad organizzare spettacoli musicali e culturali di intrattenimento a fini nobili di carattere benefico e di munificenza, raccogliendo fondi e risorse da destinare ad associazioni onlus/no profit che si distinguono per il loro carattere umanitario e di volontariato e si prodigano a favore dei più bisognosi e in difficoltà sia dal punto di vista della salute che da quello economico-finanziario;
  • LOCALE: dell’Associazione fanno parte solo ed esclusivamente artisti locali. Lo scopo è proprio quello di favorire e valorizzare le personalità artistiche del territorio. Intendiamo privilegiare l’artista locale, ma non escludiamo assolutamente ogni tipo di collaborazione esterna che possa portare valore aggiunto agli spettacoli proposti e possa essere stimolo per la diffusione di maggiore conoscenza e cultura a livello globale;
  • NO PROFIT: senza alcun fine di lucro.

L’Associazione ha carattere volontario e democratico, non persegue come suo scopo istituzionale fini di lucro ed è apartitica; si propone di promuovere, sviluppare, diffondere e valorizzare la cultura musicale, senza discriminazioni di spazio, di tempo, di tendenze e di stili. È una libera Associazione di fatto con durata illimitata nel tempo regolata a norma del Titolo I Cap. III, art. 36 e segg. del Codice Civile, nonché del presente Statuto.

Per il conseguimento di questi fini, L’Associazione assume la forma di “associazione riconosciuta” ai fini del Codice Civile, e quella di “ente non commerciale” ai fini fiscali; anche se potrà svolgere in via accessoria e marginale, attività commerciale per coprire per quanto possibile le spese necessarie al conseguimento degli scopi associativi.

L’Associazione si propone di perseguire i seguenti OBIETTIVI:

  1. accrescere la conoscenza della musica fra i cittadini, incentivando la loro partecipazione attiva alla vita musicale, anche attraverso l’istituzione di complessi strumentali e corali atti a promuovere il coinvolgimento in prima persona dei cittadini stessi;
  2. ampliare la conoscenza della cultura musicale, letteraria ed artistica in genere, attraverso contatti fra persone, enti ed associazioni;
  3. sviluppare la diffusione e la valorizzazione del patrimonio musicale anche attraverso la riscoperta e la rilettura delle partiture musicali note e meno note;
  4. favorire la diffusione della musica nel mondo della scuola e del lavoro, nonché promuovere iniziative musicali anche in centri abitualmente non sedi di manifestazioni musicali;
  5. promuovere la conoscenza del patrimonio musicale anche attraverso forme polivalenti di spettacolo musicale, nonché attraverso iniziative di attività musicale/teatrale;
  6. programmare con regolarità manifestazioni facendo riferimento al livello finanziario, alle proprie risorse, ai contributi dello Stato, della Regione e degli altri Enti locali, e da parte di Associazioni o Enti, oltre agli interventi volontari dei propri associati, ed è strutturata con l’intento di poter accogliere interventi costruttivi ed aiuti finanziari da qualunque Ente, Società o individuo provengano;
  7. fornire l’opportunità ad artisti di ogni età di poter esibire la propria professionalità partecipando alle manifestazioni organizzate dall’Associazione;
  8. promuovere, coordinare e gestire corsi strumentali e vocali, corsi di didattica e di storia della musica, corsi di perfezionamento, seminari, stage ed ogni altra iniziativa atta a diffondere la conoscenza e la pratica musicale, sia fra gli adulti sia fra i giovani anche attraverso la realizzazione di un’orchestra;
  9. favorire e organizzare manifestazioni musicali, conferenze, saggi, concerti ed ogni altra forma di spettacolo legata alla musica;
  10. promuovere e favorire la formazione di gruppi strumentali e di complessi vocali;
  11. organizzare la partecipazione di gruppo alle manifestazioni musicali più significative ovunque se ne offra la possibilità;
  12. attivare iniziative musicali e culturali nella sfera dell’aggregazione sociale e del tempo libero, per la promozione della persona e della qualità della vita;
  13. proporsi come luogo di incontro e di aggregazione nel nome di interessi culturali assolvendo alla funzione sociale di maturazione e crescita umana e civile, attraverso l’ideale dell’educazione permanente;
  14. organizzare manifestazioni e corsi musicali per le scuole, per gli anziani e per le associazioni di volontariato operanti nella sfera dell’emarginazione, del disadattamento e dell’handicap;
  15. organizzare concorsi a premi per valorizzare la doti e le capacità di giovani e non;
  16. offrire un punto di riferimento orientativo e di consulenza per gli studenti di musica e per tutti gli appassionati;
  17. avviare ricerche di storia locale, promuovere musicisti del passato pubblicandone documenti originali e spartiti musicali, compiere studi ed analisi, anche con eventuali rilevamenti statistici, sulle consuetudini musicali di ieri e di oggi nell’ambito del territorio;
  18. svolgere qualsiasi altra attività che si rivelasse utile a promuovere e a diffondere la conoscenza della musica e la cultura musicale;
  19. curare direttamente e indirettamente la redazione e l’edizione di libri e testi di ogni genere, nonché di pubblicazioni periodiche e multimediali anche attraverso le moderne reti telematiche.